Bere caffè fa bene alla salute

Bere caffè fa bene alla salute

Salute e caffeina.
Bere caffè e assumere caffeina fa bene alla nostra salute.

Diversamente da come si pensava fino a qualche anno fa, gli studi medico-scientifici hanno messo in luce le proprietà benefiche contenute in questa bevanda.
I BENEFICI: Le sostanze del caffè, tra le quali rientrano antiossidanti e composti chimici, aiutano il nostro organismo in diverse situazioni:

 

  1. Digestione. Bere caffè dopo pranzo o dopo cena aiuta la digestione, poiché la bevanda stimola la secrezione dei succhi gastrici. Inoltre le sostanze aromatiche, che si formano durante la torrefazione, agiscono sulla motilità intestinale e per questo il caffè è considerato anche un eccellente rimedio contro la stipsi, soprattutto se lo si beve al mattino dopo un’ abbondante colazione.
  2. Cellulite. Il caffè aiuta a combattere la cellulite nelle donne, poiché la bevanda stimola l’eliminazione dei liquidi. Anche i fondi di caffè, se utilizzati come impacco sulle zone interessate dall’inestetismo cutaneo, possono aiutare ad assottigliare la cellulite.
  3. Concentrazione. Bere caffè migliora le prestazioni intellettuali, poiché agisce sulla memoria e sulle capacità cognitive. Un ottimo rimedio per superare momenti di calo durante il lavoro o lo studio. Alcuni studi affermano inoltre che il caffè possa aiutare anche a combattere gli stati di depressione.
  4. Invecchiamento. Il caffè aiuta a restare giovani più a lungo, poiché ricco di antiossidanti. Questi ultimi sono in grado di contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento.
  5. Dieta. Dal momento che la caffeina è un acceleratore del metabolismo, il caffè può favorire la perdita di peso, anche se l’organismo, dopo un certo periodo di tempo, tende ad assuefarsi alla caffeina,  con la conseguente perdita dei suoi effetti.

Caffè e Malattie:

Tra gli altri benefici che il caffè può portare al nostro organismo riguardano la prevenzione contro certe malattie.  Grazie ad alcuni componenti del caffè, come i polifenoli, si potrebbero avere effetti contrastanti  verso malattie cardiovascolari, della cirrosi epatica e di svariate forme di tumore, come del cavo orale, della faringe e del  fegato.
Recenti ricerche sostengono inoltre che bere caffè può ridurre la calcificazione coronarica nelle donne, grazie alle sostanze che sostituiscono gli estrogeni femminili, ed può anche alleviare sensibilmente gli effetti della menopausa.

Tuttavia, non si dovrebbe  esagerare con l’assunzione di troppe quantità di caffè, nei casi di persone che già soffrono di alcune problematiche quali la gastrite o l’ipertensione.

siti amici

 

manutenzione